Taglie Completi Uomo

COS’E’ IL DROP?

La definizione tecnica di drop è molto semplice: il drop è la differenza tra la semi-misura del torace e quella della vita e serve a rendere più equilibrata la scelta di un abito, personalizzandone il taglio e migliorando la vestibilità complessiva del vestito, sia per quanto riguarda la giacca che per i pantaloni. 

Al fine di assicurarsi un abito che calzi a pennello è di fondamentale importanza conoscere il proprio numero di drop.

 

Esistono vari tipi di drop:

  • Il drop 10è adatto a uomini dalla conformazione extra snella;
  • Il drop 7-8 è sviluppato per persone magre o comunque asciutte;
  • Il drop 6 è senza dubbio la misura classica per un abito e veste gli uomini di conformazione normale;
  • Dal drop 4, pensato per le taglie mezze forti, fino al drop 2, taglie forti, e drop 0, taglie extra forti, entriamo invece nel campo di uomini con un po’ di pancia, abiti quindi adatti a corporature forti e pesanti.

 

Per esempio:

In un soggetto che abbia una circonferenza torace di 100 cm, una circonferenza vita di 88 cm e una statura di 176 cm avremmo un risultato di Taglia 50 e Drop 6, dunque corporatura regolare.
Come ci siamo arrivati? Si divide per 2 la circonferenza del torace (dunque 100:2= 50, vale a dire la taglia). Poi, per calcolare il drop, si misura la differenza fra la metà della circonferenza toracica, che, da 100, sarà quindi 50, e quella della vita, che da 88 sarà quindi 44. Il risultato, 50-44, sarà 6, dunque Drop 6.